Ville di via Albere Verona antica via Postumia

Le belle ville di via Albere Verona antica via Postumia

villa via Albere antica via Postumia

Questa villa Liberty, che si trova in via Albere al civico 2, dà il benvenuto con stile ed eleganza a chi entra nella via, tenendo Porta Palio alle spalle. Si tratta di una costruzione con pianta ad L fatta erigere dalla famiglia Biondani nel 1922 su progetto dell’architetto Antonio Gregoletto, su tre piani.

Il piano terra ha un basamento arricchito da bugne a punta di diamante, all’ingresso un portico protetto da una vetrata, anch’esso curvilineo diviso in tre sezioni collegate da quattro bianche colonne, con pavimento decorato e grande lampadario a bracci al soffitto . Un antico olivo troneggia nell’angolo che guarda verso il condominio “Atrio del Palio”.

www.viaalbereverona.com villa biondani liberty architetto Antonio Gregoletto

Al primo piano si apre un’elegante portafinestra divisa in tre parti separate da due colonnine, con cornice floreale neoquattrocentesca. Con belle balaustra classiche, in pietra, sono stati impreziositi un balcone e la terrazza curvilinea. Le finestre sono separate da colonnine e completate da un’architrave.

Il tetto sporge ampiamente mostrando le grandi mensole sagomate.

Di grande effetto la ricca decorazione pittorica sulla facciata: al primo piano si apprezzano festoni vegetali e fiocchi che ricordano lo stile rinascimentale, al secondo piano un motivo di finte piastrelle con dei fiori stilizzati posti, a stampo, dentro losanghe.

www.viaalbereverona.com architettura liberty biondani albere verona

Qui nacque il signor Biondani, della Biondani pavimenti e rivestimenti, anche per questo fu a lungo chiamata “la villa di Biondani“.

Dal 2016 è prestigiosa sede degli uffici dell’impresa edile Cospa.

Fu proprio l’impresa Cospa, racconta il titolare, che, durante i lavori di costruzione di nuovi edifici in via Prima Traversa Spianà, scoprì la fornace romana.


villa via Albere antica via Postumia

Questa villa liberty fu acquistata dal padre dell’attuale proprietario negli anni  1954 / ’55 e, proprio in quanto edificio protetto, “non sarà mai abbattuta per farci un condominio”.  In precedenza era stata abitata dal generale italiano William.

Durante la seconda guerra mondiale nel 1945 l’edificio venne bombardato e il piano superiore andò distrutto e fu in seguito ricostruito, ne portano testimonianza le finestre come, come si vede dall’immagine, sono di stili ben diversi tra il piano rialzato e il primo.

glicine villa liberty lilla via albere veronaL’ingresso è impreziosito da una fontana che veniva attivata quando i figli dell’attuale proprietaria erano piccoli, il getto d’acqua arrivava in alto fino al poggiolo ricadendo a pioggia su numerosi pesciolini rossi.

In primavera un maestoso glicine color lilla veste la via dei primi fiori.

fontana villa  albere postumia verona

Fino agli anni ’58/59 via Albere non era asfaltata, e ai lati sia destro che sinistro scorreva l’acqua: una canaletta attraversava, coperta, proprio il giardino di questa villa – per cui per molti anni i proprietari pagarono una tassa – per tornare a cielo aperto prima e dopo le mura del giardino della villa; c’era un ponticello davanti al bar “La Marchesina”, sul lato sinistro della villa, costruito per attraversare la canaletta. Sull’altro lato si trovava un fossato, praticamente ai piedi dell’attuale centro residenziale Palladio, che serviva per irrigare gli ampi campi coltivati ad orto.

www.viaalbereverona.com (8) via albere postumia liberty villa architettura


villa via Albere antica via Postumia

casa liberty verona via albere ortensia


villa via Albere antica via Postumia

villa liberty via albere verona veneto


mappa del sito

[contact-form][contact-field label=’Nome’ type=’name’ required=’1’/][contact-field label=’E-mail’ type=’email’ required=’1’/][contact-field label=’Commento’ type=’textarea’ required=’1’/][/contact-form]