I luoghi della Prima Guerra di Indipendenza – Battaglia di Santa Lucia

Sabato 25 maggio 2019

Finalmente la terza visita guidata di un ciclo di 13 tra incontri e visite guidate:
I luoghi della Prima Guerra di Indipendenza – Battaglia di Santa Lucia a Verona: il Campanile di Santa Lucia, corte Finilòn, il monumento dell’Aquila

Durata del percorso 2 ore circa (accompagnatore Igino Mengalli). E’ richiesto un contributo di 5 euro.

Ritrovo ore 16 davanti alla chiesa di Santa Lucia (via Santa Elisabetta 19 – traversa di via Mantovana)

Il programma potrà subire delle variazioni.
L’organizzazione declina ogni responsabilità che rimane a carico di ciascun partecipante.

➡️Informazioni e prenotazioni:
ctgleali@gmail.com
easygreenverona@gmail.com
info@associazionesantalucia.it
Efrem Basso cell. 340 984 3730
Igino Mengalli cell. 349 213 7508

I luoghi della Prima Guerra di Indipendenza - Battaglia di Santa Lucia a Verona: il Campanile di Santa Lucia, corte Finilòn, il monumento dell’Aquila - 25 maggio 2019

107 Parole

Verona città fortezza patrimonio UNESCO

 

Evento: “Verona città fortezza patrimonio UNESCO”

Saremo pervasi da orgoglio e rispetto nel sentire il racconto dell’evoluzione delle fortificazioni dall’epoca romana all’Ottocento, la nostra città è stata infatti inserita nell’elenco dei patrimoni mondiali da proteggere.

Momento top: un video raro realizzato nello stile di divulgazione scientifica tipica di Piero Angela, visto solo da pochissimi sino ad oggi!

Qualche anticipazione:
– Verona è stata dichiarata “Patrimonio Unesco” primo caso di una intera
città; per quali motivazioni?
– Perché è segnata all’interno ed all’esterno da sistemi fortificatòri di
ogni epoca storica?
– Perché la nostra città è sempre stata fondamentale nello scacchiere
militare del nord Italia?
– Come hanno influito i suoi sistemi idrografico e orografico?
– Verona “Porta d’Europa”, perché?
– Quante forti sono stati realizzati solo nell’800 nel territorio
comunale? Ed in quello provinciale?

Relatore della serata Igino Mengalli tanto apprezzato per il suo linguaggio semplice ed efficace, presidente della storica Associazione Santa Lucia.

Testi, letture, immagini animeranno la serata, l’ottava di un ciclo di 13 incontri interattivi e visite guidate sulla storia del nostro territorio, che si terrà in due momenti:

venerdì 10 maggio 2019

1) ore 20.30 ritrovo davanti a sala Lucchi, in piazzale Olimpia 3, nel perimetro dietro lo stadio, a Verona, comodo parcheggio (6 minuti a piedi dalla Parrocchia Angeli Custodi).
2) ore 20.40 andremo insieme a piedi in visita alla fornace romana di via Prima Traversa Spianà 3 (ex via Albere)
sosteremo per 15 minuti con Paola Altobello, presidente dell’associazione Easy Green incaricata del restauro del bene archeologico
Ci sposteremo poi insieme per tornare in sala Lucchi
3) ore 21.00 incontro “Verona città fortezza patrimonio UNESCO”

ctg leali-associazione-santa-lucia-easy green-quartiere attivo-verona-fornace-romana-unesco

Questa iniziativa promuove la cultura, aiuta ad incontrare, scoprire e conoscere le persone, l’arte, la storia, la natura, le tradizioni e i modi di vita del nostro territorio.

E’ il frutto della collaborazione tra l’associazione CTG Le Ali, l’ Associazione Santa Lucia, e l’associazione Easy Green: “Via Albere, antica via Postumia, necropoli e fornaci”.

L’invito è rivolto a tutti – ingresso gratuito– non ci sono barriere architettoniche.

Prossimo appuntamento: terza visita guidata 25 maggio 2019
Successivo appuntamento (dopo la pausa estiva): quarta visita guidata sabato 14 settembre 2019.

Il volantino con il programma completo qui 

Per informazioni (e prenotazioni alle visite guidate)
ctgleali@gmail.com
easygreenverona@gmail.com
info@associazionesantalucia.it
Giuseppe Pasqualetto cell. 348 870 6411
Igino Mengalli cell. 349 213 7508

www.ctgleali.it
www.viaalbereverona.com
www.associazionesantalucia.it

 Verona città fortezza patrimonio UNESCO

Eventi

Home

380 Parole

Lungo la via Postumia a Verona – seconda visita guidata – sabato 27 aprile 2019

Eccoci alla seconda visita guidata del ciclo di eventi sulla Postumia 2019.

Verona visita guidata Sabato 27 aprile 2019 Lungo la via Postumia

Passeggiamo di nuovo tutti insieme alla scoperta della nostra via Postumia a Verona!

Sabato 27 aprile 2019

Ritrovo: ore 14.30 Arco dei Gavi

Lungo la via Postumia“: arco dei Gavi, porta Jovia, “Capitolium” a corte Sgarzerie, chiesa e cripta di S. Benedetto al Monte

…e se tutto va bene come sembra per la prima volta un gruppo visiterà un lato inedito con arcate del Capitolium!

(accompagnatori Igino Mengalli, Simon Thompson archeologo illustre socio dell’associazione Archeonaute – Criptoportico di Corte Sgarzerie e Villa Romana di Valdonega, e una volontaria di Verona Minor Hierusalem)

È richiesto un contributo di 5 euro da ciascun partecipante per ogni visita guidata.

In caso di pioggia leggera la visita è confermata, basta un ombrello perchè faremo a piedi piccoli spostamenti e i luoghi che visiteremo sono al chiuso. In caso di nubifragio la visita è sospesa e verrà comunicata la nuova data utile.

Il programma potrà subire delle variazioni.
L’organizzazione declina ogni responsabilità che rimane a carico di ciascun partecipante.

Il programma completo di incontri e visite guidate 2019 qui

In collaborazione: CTG Le Ali, Associazione Santa Lucia, EasyGreen

➡️Informazioni e prenotazioni:
Attenzione si tratta di una visita a numero chiuso, la prenotazione è indispensabile
ctgleali@gmail.com
easygreenverona@gmail.com
info@associazionesantalucia.it
Giuseppe Pasqualetto cell. 348 870 6411
Igino Mengalli cell. 349 213 7508

Visite guidate 2019 via Postumia Verona

216 Parole

Il Risorgimento: rievocazione della Prima Guerra di Indipendenza e della Battaglia di Santa Lucia a Verona

Nuovo evento del programma dedicato alla storia lungo la via Postumia 2019:

Il Risorgimento: rievocazione della Prima Guerra di Indipendenza e della Battaglia di Santa Lucia

C’è sempre più entusiasmo nel raccontare la storia della nostra bella Verona per accrescere il senso di appartenenza.

Qualche anticipazione:

– Chi era re tentenna? perché questo nomignolo?
– Perché ancor oggi si usa dire “è successo un ’48”?
– Qual’è l’origine del nostro tricolore?
– Perché proprio i colori “verde, bianco, rosso”?
– Quando è stato scritto il nostro Inno Nazionale?
– Cosa significa l’espressione “dov’è la vittoria, le porga la chioma”?
– Che influenza ha avuto Giuseppe Verdi nel Risorgimento?
– Quando e perché Johan Strauss ha scritto la “marcia di Radetzki?

Il Risorgimento rievocazione della Prima Guerra di Indipendenza e della Battaglia di Santa Lucia a Verona

Coinvolgente relatore della serata Igino Mengalli, voce narrante Guido Cantieri, entrambi della storica Associazione Santa Lucia.

Testi, letture, immagini animeranno la serata, la quinta di un ciclo di 13 incontri interattivi e visite guidate sulla storia del nostro territorio, che si terrà:
giovedì 4 aprile 2019, ore 20.30 (giovedì questa volta, non venerdì)
nell’ampia sala Lucchi, in piazzale Olimpia 3, nel palazzetto Masprone, (non palazzetto dello sport) nel perimetro dietro lo stadio, a Verona, comodo parcheggio.

Questa iniziativa promuove la cultura, aiuta ad incontrare, scoprire e conoscere le persone, l’arte, la storia, la natura, le tradizioni e i modi di vita del nostro territorio.

E’ il frutto della collaborazione tra l’associazione CTG Le Ali, l’ Associazione Santa Lucia, e l’associazione Easy Green: progetto “Via Albere, antica via Postumia, necropoli e fornaci”.

L’invito è rivolto a tutti – ingresso gratuito– non ci sono barriere architettoniche.

Prossimo appuntamento: visita guidata 27 aprile 2019.
Successivo appuntamento: incontro venerdì 10 maggio 2019.

Il volantino con il programma completo degli eventi via Postumia 2019 qui

Per informazioni ctgleali@gmail.com      easygreenverona@gmail.com
Facebook ViaAlbereVerona

Pino Pasqualetto cell. 348 870 6411
Igino Mengalli cell. 349 213 7508

Tutte le visite guidate lungo la via Postumia 2019

visite guidate via postumia Verona 2019 - CTG Le Ali - Associazione Santa Lucia - Easy Green Verona

HOME

MAPPA SITO

308 Parole

Lungo la via Postumia a Verona – Santa Lucia e Spianà sabato 23 marzo 2019

VISITA GUIDATA

Sabato 23 marzo 2019

Lungo la via Postumia a Verona: Santa Lucia e Spianà

sabato 23 marzo 2019 visite guidate via postumia Verona 2019 - CTG Le Ali - Associazione Santa Lucia - Easy Green Verona

Per la prima volta una visita guidata che valorizza la storia e le straordinarie scoperte archeologiche lungo la via Postumia veronese, nel tratto di via Albere!

 Programma:

1 tappa: il cippo miliare (4° miglio della via Postumia a Verona),

2 tappa: Necropoli e Fornace romana della Spianà,

3 tappa: Porta Palio,

4 tappa: Chiesa di Ognissanti

Ritrovo ore 14.30 di fronte al palazzetto Masprone, piazzale Olimpia 3, dietro lo stadio Bentegodi (non palazzetto dello sport).

Percorso misto in auto e a piedi. Durata circa due ore.

Faremo car pooling condividendo le auto, in modo da muoverci con meno auto possibile e dare un passaggio a chi è a piedi.

(accompagnatore Igino Mengalli informazioni tel. 349 213 7508)

E’ richiesto un contributo di 5 euro, comprensivo della tessera minimale CTG 2019.
Ci si può iscrivere anche al momento dell’ inizio della visita pagando la quota di 5 euro.

Il programma potrà subire delle variazioni. L’organizzazione declina ogni responsabilità che rimane a carico di ciascun partecipante.

Le iscrizioni sono aperte: ctgleali@gmail.com    easygreenverona@gmail.com
informazioni Giuseppe Pasqualetto cell. 348 870 6411
Igino Mengalli cell. 349 213 7508

Questa iniziativa promuove la cultura, aiuta ad incontrare, scoprire e conoscere le persone, l’arte, la storia, la natura, le tradizioni e i modi di vita del nostro territorio.

E’ il frutto della collaborazione tra l’associazione CTG Le Ali, l’ Associazione Santa Lucia, e l’associazione Easy Green: “Via Albere, antica via Postumia, necropoli e fornaci”.

Per chi ha un account Facebook: guarda qui, dalla viva voce di Efrem Basso, il video di invito all’evento

Calendario delle visite guidate 2019

visite guidate via postumia Verona 2019 - CTG Le Ali - Associazione Santa Lucia - Easy Green Verona

___________

Le immagini dell’evento

Grazie a tutti i partecipanti e organizzatori, è stata una giornata splendida!

Visita Guidata Lungo la via Postumia a Verona - Cippo Miliare - 23 marzo 2019

Il cippo miliare romano

Visita Guidata Lungo la via Postumia a Verona - Necropoli Recinto familiare - 23 marzo 2019

Necropoli Recinto familiare

chiesa Santa Lucia intra

chiesa Ognissanti

chiesa Ognissanti

Porta Palio

tutti gli eventi

Mappa sito

340 Parole

Tra ‘600 e ‘700 Santa Lucia e Spianà, “Il Gran Contagio di Verona”, la creazione della prima parrocchia, l’incontro con Napoleone, la dominazione francese

Evento: ” Tra ‘600 e ‘700 Santa Lucia e Spianà, “Il Gran Contagio di Verona”, la creazione della prima parrocchia, l’incontro con Napoleone, la dominazione francese ”

seicento-settecento Santa Lucia Spianà Verona

Sempre più entusiasmo nel raccontare la storia della nostra bella Verona per accrescere il senso di appartenenza. Qualche anticipazione:

– Cosa fu il “Gran Contagio” per Verona?
– Chi erano i “picegòti”?
– Chi era Francesco Pona?
– Cos’era la “Municipalità” di Santa Lucia?
– Quando sorsero le prime scuole pubbliche nella nostra città?
– Quale fu il primo liceo in Italia?
– Cosa fece Antonio Maffei con i suoi volontari?
– Quale fu la prima vaccinazione e contro che cosa?
– Dov’era anticamente “l’Arco dei Gavi”?
– Cos’è la “damnatio memoriae”?

Relatore della serata Igino Mengalli che così bene sa coinvolgere il pubblico e novità, voce narrante Guido Cantieri, entrambi della storica Associazione Santa Lucia.

Testi, letture, immagini animeranno la serata, la quarta di un ciclo di 13 incontri interattivi e visite guidate sulla storia del nostro territorio, che si terrà:
venerdì 8 marzo 2019, ore 20.30
nell’ampia sala Lucchi, in piazzale Olimpia 3, nel perimetro dietro lo stadio, a Verona, comodo parcheggio (6 minuti a piedi dalla Parrocchia Angeli Custodi).

Questa iniziativa promuove la cultura, aiuta ad incontrare, scoprire e conoscere le persone, l’arte, la storia, la natura, le tradizioni e i modi di vita del nostro territorio.

E’ il frutto della collaborazione tra l’associazione CTG Le Ali, l’ Associazione Santa Lucia, e l’associazione Easy Green: “Via Albere, antica via Postumia, necropoli e fornaci”.

L’invito è rivolto a tutti – ingresso gratuito– non ci sono barriere architettoniche.
Prossimo appuntamento: prima visita guidata 23 marzo 2019.
Successivo appuntamento: quinto incontro venerdì 5 aprile 2019.
Il volantino con il programma completo qui
Per informazioni ctgleali@gmail.com

Il Medio Evo: Lo “Stupendissimo miracolo di Santa Lucia”, la “Campanea Maior” di Verona , Le mappe antiche, La corsa del Palio

Di serata in serata sempre più cittadini restano affascinati da questo programma dedicato alla storia e all’ archeologia.

Locandina MedioEvo-CTG-SantaLucia-Easygreen Verona-Albere-Postumia-22febbraio2019

la locandina dell’evento

Qualche anticipazione:

– Perchè Santa Lucia porta doni ai bambini?
– Conosci il miracolo di Verona?
– Cos’era la “Campanea Maior” di Verona?
– Lo struggente saluto del vescovo Raterio alla città
– Almagià: l’antica enorme mappa che tappezzava la sala “dei Dieci”
– Qual è la più antica traccia di “italiano”?
– Cosa faceva il “Sargente Jacometo” durante la corsa del Palio?

Relatore della serata il coinvolgente Igino Mengalli, presidente della storica Associazione Santa Lucia.
Narratore esperto Guido Cantieri.

Testi, letture, poesia, immagini animeranno la serata, la terza di un ciclo di 13 incontri interattivi e visite guidate sulla storia del nostro territorio, che si terrà:
venerdì 22 febbraio 2019, ore 20.30
nel Salone don Fiorini, in via Brunelleschi 6, sotto la chiesa, ingresso lato oratorio, zona Stadio a Verona, comodo parcheggio nelle vicinanze.

Questa iniziativa promuove la cultura, aiuta ad incontrare, scoprire e conoscere le persone, l’arte, la storia, la natura, le tradizioni e i modi di vita del nostro.

E’ il frutto della collaborazione tra l’associazione CTG Le Ali, l’ Associazione Santa Lucia, l’associazione Quartiere Attivo, e l’associazione Easy Green Verona progetto “Via Albere Verona, antica via Postumia, Necropoli Albere Spianà e antica fornace romana”.

L’invito è rivolto a tutti – ingresso gratuito– non ci sono barriere architettoniche.

Prossimo incontro venerdì 8 marzo 2019. Il volantino del programma completo qui

HOME

La via Gallica dall’età romana al Medio Evo – Importanza della strada nell’economia dei territori nella zona della Spianà

Evento “La via Gallica dall’età romana al Medio Evo – Importanza della strada nell’economia dei territori nella zona della Spianà

  • Lucia di Siracusa una santa “veronese”
  • La via Gallica, qual era il suo percorso?
  • Che ci facevano delle sepolture di epoca romana vicino a Corso Milano?
  • Che cosa producevano le fornaci di Lonato?
  • Com’era il percorso della via Gallica da Verona a Brescia?
  • Perchè San Massimo si chiama “San Massimo all’Adige!? Si è spostato l’Adige o San Massimo?

Relatore Davide Peccantini, presidente dell’Associazione Quartiere Attivo che promuove, tramite iniziative socio – culturali ed educative, il territorio, coinvolgendo le fasce più giovani (studenti delle scuole primarie e secondarie di I grado), già autore dei libri “Borgo Milano – un quartiere, una storia” e “Il Risorgimento a San Michele”

con interventi di Igino Mengalli, presidente dell’Associazione Santa Lucia.

Immagini e video animeranno la serata, la seconda di un ciclo di incontri interattivi e visite guidate sulla storia del nostro territorio, organizzato dall’associazione CTGLe Ali, che si terrà:

venerdì 1 febbraio 2019

nel salone don Fiorini, in via Brunelleschi 6, sotto la chiesa, ingresso lato oratorio, quartiere Stadio a Verona, comodo parcheggio nelle vicinanze.

Sarà inoltre possibile praticare il bookrossing

bookcrossing locandina

per saperne di più sul bookcrossing di via Albere

Questa iniziativa è il frutto della collaborazione dell’Associazione CTG “Le Ali”, Associazione Santa Lucia, Associazione Quartiere Attivo, Associazione Easy Green Verona progetto “Via Albere Verona, antica via Postumia, Necropoli Albere Spianà e antica fornace romana”,

promuove il turismo che accresce la cultura di chi lo pratica perché aiuta ad incontrare, scoprire e conoscere le persone, l’arte, la storia, la natura, le tradizioni e i modi di vita di realtà e ambienti diversi.

L’invito è rivolto a tutti – ingresso gratuito – non ci sono barriere architettoniche che impediscono l’accesso per disabili su sedia a rotelle.

per informazioni ctgleali@gmail.com

Volantino con TUTTE LE DATE 2019

Home

Antichi abitanti della Spianà, La Via Postumia, da Santa Lucia a Santa Anastasia, le Necropoli, le Fornaci

volantino

A grande richiesta finalmente al via il ciclo di incontri interattivi e visite guidate sulla storia del nostro territorio, organizzato dall’Associazione CTG “LeAli”.

Igino Mengalli, presidente dell’Associazione Santa Lucia, esperto storico dal coinvolgente eloquio alla Piero Angela, svelerà piccoli e grandi misteri come:

– Cosa ci fa una moneta in ogni tomba romana?

– Il sesterzio della “Spianà”, futura moneta unica europea?

– “Tutte le strade portano a Roma” e la Postumia, allora? 

– Perché la “Spianà” si chiama “Spianà”?

– Perché “San Massimo all’Adige”? Si è spostato l’Adige o San Massimo? 

– Costa, Clivio, Chievo, Clivense questa sequenza suscita qualche domanda?

Immagini, video, e testimoni diretti degli scavi archeologici contribuiranno ad animare la serata che si terrà:

venerdì 18 gennaio 2019

nel Salone don Fiorini, in via Brunelleschi 6 Verona, zona Stadio, sotto la chiesa.

Non mancherà un sentito momento di ricordo per l’archeologo Peter Hudson recentemente venuto a mancare, uno dei più importanti archeologi del nostro secolo, colui che ha fatto tanto anche per Verona, e in seguito alla scoperta dei reperti ritrovati da soci dell’Associazione Santa Lucia, ha effettuato il primo sondaggio in località Spianà, per divenire poi direttore degli scavi delle antiche fornaci romane della Spianà.

Il successivo appuntamento sarà venerdì 1 febbraio 2019, stessa sede, tema:

“La via Gallica dall’età romana al Medio Evo – Importanza della strada nell’economia dei territori nella zona della Spianà”

Relatori: Davide Peccantini, presidente dell’Associazione Quartiere Attivo, ed Igino Mengalli.

Seguirà il programma per gli incontri relativi agli altri periodi storici e per le visite guidate.

Questa iniziativa è il frutto della collaborazione dell’Associazione CTG “Le Ali”, Associazione Santa Lucia, Associazione Quartiere Attivo, Associazione Easy Green Verona progetto “Via Albere Verona, antica via Postumia, Necropoli Albere Spianà e antica fornace romana”,

promuove il turismo che accresce la cultura di chi lo pratica perché aiuta ad incontrare, scoprire e conoscere le persone, l’arte, la storia, la natura, le tradizioni e i modi di vita di realtà e ambienti diversi.

L’invito è rivolto a tutti – ingresso gratuito – non ci sono barriere architettoniche che impediscono l’accesso per disabili su sedia a rotelle.

per informazioni ctgleali@gmail.com

volantino

Volantino con TUTTE LE DATE 2019

HOME

I pellegrini incontrano la Via Postumia nel tratto Veronese Albere – Spianà

I pellegrini incontrano la via Postumia - tratto veronese Albere Spianà

Serata con cena e presentazione della Via Postumia
sia come consolare Romana con focus su storia e archeologia del tratto veronese Albere Spianà
sia come percorso di cammino italiano verso Santiago de Compostela per i pellegrini dell’Est
con Archeocena a base di antiche ricette Romane vegetariane.

menù-cena-ricette-vegetariana-apicio-romana-albere-spianà-via-postumia-verona

Sabato 9 dicembre 2017, ore 19.30
Disponibili 40 posti, prenotazione obbligatoria, euro 15 per la cena
via Albere 43, Verona – presso il Gruppo Veterani Sportivi Veronesi

diretta Facebook

informazioni tel. 347.0570777 – 347.894 38 35

prenotazioni Eventbrite qui

Presentano ViaAlbereVerona.com       AssociazioneSantaLucia.it          ViaPostumia.eu

Scopri via Postumia Albere Spianà storia e archeologia

Mappa sito

I pellegrini incontrano la via Postumia